Visibilità della piattaforma di sollevamento e della sua zona di lavoro

Alla fiera IAA 2018 di Hannover, DHOLLANDIA ha presentato non solo alcuni dei nostri best sellers e dei grandi classici di lunga data, ma anche nuove tecnologie come la connettività della sponda ed i sistemi di telecamere di retrovisione. Il punto principale è che DHOLLANDIA non è solo il principale produttore in termini di ingegneria meccanica ed idraulica, ma è all'avanguardia anche nei sistemi intelligenti che mirano a migliorare l'efficienza, il controllo della flotta, la gestione del TCO e la sicurezza dell'operatore.
 
Continuando sull'onda dell' innovazione, DHOLLANDIA ha anche sviluppato nuove tecnologie per designare l'area di lavoro della piattaforma e renderla più visibile al traffico e alle persone circostanti, durante il giorno ma soprattutto di notte. In futuro, dopo aver superato i test richiesti e l'omologazione, tali tecnologie potrebbero integrare o addirittura sostituire le luci lampeggianti della piattaforma, ad oggi ampiamente utilizzate nell'industria delle sponde.
 
Il progetto mostrato sulle immagini allegate, utilizza luci di proiezione a strisce LED montate nella parte inferiore della piattaforma, per contrassegnare l'area di lavoro della sponda a terra e massimizzare la consapevolezza di altre persone e veicoli sulle attività di carico o scarico in corso. Questa tecnologia utilizza lenti ottiche appositamente progettate per raggruppare ed emettere fasci di luce LED molto intensi, formando una striscia colorata nitida e ben visibile sul terreno. La tecnologia utilizzata è disponibile per applicazioni da 10 a 80 V, quindi non è adatta solo per veicoli commerciali regolari da 12 o 24V, ma anche veicoli elettrici a 48 o 72V. Con pochi adattamenti dove necessario, questa tecnologia potrebbe essere disponibile sulla maggior parte della gamma di prodotti DHOLLANDIA.
 
Oltre all'eccellente visibilità in aree poco illuminate, questa tecnologia mantiene libera la superficie di lavoro superiore della piattaforma. Rispetto alle solite luci montate sulla superficie, queste nuove luci non possono causare alcun rischio di inciampare per l'operatore che gira sulla piattaforma e non possono essere colpite o danneggiate da pallet o altri carichi che vengono manovrati sulla superficie della piattaforma. In questo senso, la nuova tecnologia potrebbe beneficiare di una longevità prolungata offrendo al contempo ulteriore sicurezza per l'operatore.
 
Questa tecnologia è ancora oggetto di ulteriori sviluppi. Non è ancora omologata per l'uso su sponde e non è ancora in grado di sostituire le tradizionali luci lampeggianti montate sulla superficie. Ma è uno dei canali su cui DHOLLANDIA sta lavorando per plasmare ulteriormente il futuro del settore delle sponde. Il prodotto non è disponibile in commercio oggi, ma naturalmente informeremo la nostra clientela di ulteriori progressi.